In questo articolo ti aiuteremo a capire cosa ti serve per realizzare un sito web utilizzando un piccolo esempio. Con questa guida potrai capire subito come e realizzare un sito adatto alla tua Azienda e, se ce ne fosse bisogno, a schiarirti le idee su come scegliere il partner ideale per costruirlo.

Realizzazione siti web professionali: come ottenerne uno davvero così?

Immagina di guardare la tua trasmissione preferita sul piccolo schermo di un vecchio televisore a tubo catodico. Sei seduto su una di quelle sedie in legno di una volta che sono scomode e ti fanno male alla schiena dopo pochi minuti. La trasmissione non si vede perfettamente perché l’antenna non prende e ti stai davvero innervosendo. In quanto perderai la pazienza? Probabilmente in poco tempo dato che non riesci a goderti la TV come vorresti.

Ora immagina di guardare lo stesso programma con un televisore di ultima generazione e di essere disteso sul tuo divano di casa.

Non ti chiedo quale situazione preferiresti perché sarebbe una domanda abbastanza scontata. Dico bene?

Quello su cui voglio farti riflettere è che la stessa situazione accade con la costruzione di un sito web.

“Scusa ma cosa c’entra la TV con il sito web aziendale?”

La maggior parte dei consulenti (o dei Project Manager, ormai vanno di moda tutti sti inglesismi) proveranno a venderti, a parole, la TV di ultima generazione. In realtà a volte capita che ti rifilano, senza che tu te ne accorga, il piccolo televisore a tubo catodico. Esteticamente ti sembrerà innovativo, ma sotto sotto in realtà non è ciò che ti serve.

Queste agenzie costruiscono il sito seguendo le tue indicazioni senza darti davvero una soluzione che, alla lunga, possa portare risultati concreti.

“Ma sono tutti così? Come faccio a fidarmi?”

No di certo.

Effettivamente li riconosci subito, perché sono tutti dei piccoli soldatini che obbediscono ai tuoi ordini e che danno più importanza ad accontentarti che darti in mano qualcosa che possa essere perfetto per un’unica “persona”: il tuo potenziale cliente. Per fare questo dovrebbero, invece, guidarti verso la costruzione di uno strumento che ti aiuti a farti vendere i tuoi prodotti/servizi e a raggiungere i risultati che meriti. Magari andando anche contro la tua idea, ma nel pieno interesse dei tuoi affari.

Attenzione: là fuori non sono tutti così, ma nella maggior parte dei casi accade ciò che ti ho appena raccontato. A volte si comportano così perchè credono che sia giusto. Altre invece è quello di ottenere un nuovo cliente per sbarcare il lunario. Il problema è che, consapevolmente o meno, raramente si assumono il rischio di andare contro la tua richiesta e porsi il problema di farti ottenere risultati (con i fatti)!

Ma cosa accadrebbe se accettassi la loro offerta?

Ti ritroveresti ad avere in mano un vecchio televisore a tubo catodico invece che una TV ultramoderna che ti permetta di vedere al meglio ed in santa pace la tua trasmissione preferita.

“Ma il mio sito non è come un televisore. Come faccio a capire se è giusto per me?”

Il “tubo catodico” ti sembrerà molto bello, moderno e perfetto perché non avrà lo stesso aspetto estetico di quel vecchio televisore. L’idea e la strategia di base invece gli assomiglierà perfettamente. Vecchio e superato ormai da anni.

Alla fine quello che avrai in mano non sarà sufficiente per distinguerti, per vendere ed essere davvero il migliore del tuo settore.

Rifacimento sito web o realizzazione sito web da zero: cosa fare ora?

Ma come puoi davvero capire chi ti sta davanti senza buttare i soldi dalla finestra (cosa che immagino tu voglia evitare)?

Ora saremo sinceri con te.

Al giorno d’oggi è molto semplice costruire un sito internet e ti bastano davvero poche centinaia di euro per realizzarlo. Può costruirlo chiunque; basta avere qualche nozione base e utilizzare strumenti a basso costo che puoi trovare su internet.

È davvero sufficiente tutto questo per realizzare un sito che funzioni? No di certo.

Il vero valore è il processo e la strategia dietro ad un sito. È necessario capire come costruirlo, studiare il tuo settore ed il mercato per realizzare una piattaforma che possa davvero portarti risultati e differenziarti dal mare pieno di concorrenti pronti a farti lo scalpo. Questo significa che c’è un costo (e non basta qualche centinaio di euro) per assicurarti un professionista che produca davvero un sito efficiente.

L’agenzia deve aiutarti a vendere i tuoi prodotti/servizi. Non deve accontentarti se le tue scelte possono impedirti di raggiungere risultati.

Se la tua idea non è corretta secondo il professionista, è necessario che ti spieghi il motivo e che ti proponga delle soluzioni alternative. Se non succede questo, hai assunto semplicemente degli esecutori e non dei professionisti!

Ecco quello che succederebbe se tu ti affidassi ad un’agenzia o professionista che farà semplicemente ciò che gli chiedi:

  • Partecipi ad una consulenza in cui ti vengono fatte domande generiche per capire ciò che vorresti nel nuovo sito,
  • Ti viene presentato un preventivo standard dove vengono semplicemente cambiati i pacchetti offerti ed i prezzi,
  • Ti realizzano il sito mettendo all’interno tutto ciò che hai chiesto (anche ciò che magari non ti serve a nulla),
  • Il tuo sito è online e sei soddisfatto. Dopo poco tempo ti renderai conto che non hai la minima idea di come stia funzionando (non hanno previsto dei report), quanti clienti ha portato e soprattutto se hai raggiunto i tuoi obiettivi aziendali (vendite/richieste di consulenza/etc.).

Se accade questo non è colpa tua. Dovrebbe essere il professionista o l’agenzia a darti la miglior soluzione possibile. Tu dovrai raccontargli cosa fai, cosa vendi, com’è il mercato e cosa vogliono i tuoi clienti. Lui dovrà costruire, insieme a te, una strategia e di conseguenza una piattaforma che ti aiuti a raggiungere degli obiettivi specifici e misurabili.

“Io conosco il mio settore e i miei clienti, sono io che decido come dev’essere il sito!”

Sicuramente sei davvero esperto del tuo settore, ma è come se i clienti ti dicessero come devi eseguire una fase particolare del tuo servizio o prodotto.

Sei tu che sai come/cosa fare nel settore/mercato in cui operi e loro si affidano a te perché sai come aiutarli!

Allo stesso tempo tu ti sei affidato ad un professionista e deve essere lui a portarti una soluzione in base a quello che cercano i tuoi clienti.

Realizzazione siti web: cosa dovrebbe fare un professionista?

Per la costruzione di un nuovo sito web, è necessario affidarti ad un partner che ti segua e ti dia le idee giuste per ottenere risultati. In particolare dovrebbe:

  • Farti una consulenza in cui si discute della tua storia, del tuo prodotto/servizio e dei tuoi obiettivi,
  • Confrontarsi sulle possibili soluzioni necessarie,
  • Realizzarti un preventivo su misura inserendo tutto ciò che serve per ottenere risultati tangibili,
  • Costruire il sito mettendo all’interno tutto ciò di cui si è discusso, facendoti approvare la bozza grafica e il sito completo prima di avanzare con i prossimi step,
  • Testare nel tempo le varie azioni e campagne per ottimizzare la strategia in maniere continuativa,
  • Verificare costantemente le prestazioni del sito con report e analisi delle campagne pubblicitarie attive,
  • In base ai report, attuare delle modifiche alle campagne per aumentare i risultati.

Queste sono le azioni minime che dovrebbero essere fatte quando si è in fase di preventivo. Capita che con i progetti più complessi, queste operazioni possano espandersi e diventare più lunghe con l’obiettivo di realizzare un sito ottimale. 

Vuoi davvero una TV a tubo catodico o preferisci qualcosa di moderno ed al passo con i tempi?

Lavoriamo insieme!

Cerchi un partner per realizzazione siti web professionali? Vogliamo essere parte della tua storia di successo. Da dove vuoi iniziare?